Shop

Silenzio: la dimensione della scrittura

Indice Articolo

Quando scrivi, il silenzio è la dimensione che ti permette l’ascolto del campo e il fluire della tua scrittura.

Scrivere è una modalità attraverso cui crei una relazione con te e con il tuo lettore e attraverso il silenzio percepisci maggiormente questa connessione.

L’incontro che si realizza tra questi due mondi si esprime in due modi di sentire, in due modi di percepire la realtà, in due cuori che si armonizzano attraverso la scrittura. 

Ecco allora che nel momento in cui decidi di scrivere un libro diventa fondamentale saper creare, prima di tutto, il silenzio dentro di te.

Ciò permetterà alle tue vibrazioni e al tuo talento di emergere in maniera chiara, rivelando la tua intima essenza in relazione con il tuo lettore.

Fare esperienza del silenzio nella scrittura

Quando ti accingi a scrivere, cerca di creare un ambiente confortevole e familiare, che ti stimoli ad entrare sempre più in ascolto di te.

Porta attenzione a non essere circondato da tanti stimoli esterni che potrebbero distrarti e di conseguenza allontanarti da un’autentica esperienza di scrittura.

Fare silenzio non significa solo privarti della possibilità di percepire stimoli esterni, siano essi suoni o rumori.

Il silenzio è una condizione interiore che si realizza dentro di te, che ti permette di distaccarti dalle preoccupazioni quotidiane per metterti in ascolto del tuo cuore e del tuo sentire più autentico.

Questo ascolto porta alla luce le tue esperienze più intime e profonde. È un silenzio in grado di far emergere la tua Unicità.

Elementi che aiutano a fare silenzio per la scrittura

Per poter creare una condizione di silenzio interiore puoi agire su elementi esterni a te che possono aiutarti a realizzarla.

Prima di tutto crea un ambiente confortevole dedicato alla scrittura, in cui scrivere rappresenta uno degli elementi che favoriscono questo stato di calma interiore.

Se scrivi all’interno della tua casa, individua la stanza ideale nella quale dedicarti a questa attività. Ad esempio una stanza sufficientemente isolata, in cui le condizioni di luminosità e temperatura favoriscano il tuo benessere fisico e mentale.

Un ambiente protetto permetterà che i rumori esterni e altri stimoli che ti riportano ai tuoi impegni quotidiani, non ti distolgano mentre scrivi.

Lo squillo del telefono per una chiamata o una notifica, così come le voci dei tuoi familiari, sono rumori che interferiscono con lo stato emotivo necessario per scrivere.

Ascoltando questi stimoli potresti provare sorpresa, inquietudine, impazienza, frustrazione o altre emozioni, allontanandoti così dall’atmosfera emotiva che vuoi descrivere.

Se poi, dopo aver trovato la giusta ispirazione, avvertissi l’esigenza di alzarti dalla scrivania per adattare la temperatura o la luminosità della stanza ti allontanerai dalla tua concentrazione. 

Ecco perché è così importante considerare questi aspetti prima di iniziare a scrivere.

Una simile attenzione va dedicata alla postura che assumi per scrivere. È importante quindi che tu valuti la comodità della sedia e della scrivania che scegli per le tue sessioni di scrittura.

Come vedi, anche se questi elementi non sono riconducibili direttamente al senso dell’udito sono essenziali per favorire il silenzio. 

Un silenzio inteso come calma interiore e ascolto della propria ispirazione per generare una scrittura fluente in diretta connessione con il cuore.

Imparare a fare silenzio per ascoltare il cuore

Accanto alle condizioni esteriori è necessario prendere in considerazione anche le condizioni interiori che favoriscono il silenzio.

La meditazione regolare, svolta tutti i giorni, è una pratica che ti aiuta a creare un equilibrio interiore che alimenta la tua scrittura.

La meditazione, abbassando la frequenza delle onde cerebrali, ti aiuta a calmare il flusso dei pensieri, creando una giusta distanza dalle preoccupazioni quotidiane.

Riuscirai a entrare in uno stato di pace e armonia che creerà spaziosità tra te e la realtà esterna.

Questa spaziosità ti permetterà di percepire delle nuove intuizioni ed ascoltare la voce del tuo cuore.

Leandro Life nei suoi insegnamenti condivide una particolare forma di meditazione chiamata “Il Silenzio Interiore”. 

Questa meditazione ti permette di passare dalle onde cerebrali di tipo Beta, tipiche della condizione abituale di veglia, alle onde Theta e Alfa che corrispondono alle onde cerebrali attive durante il sonno.

Raggiungere questo grado di rilassamento e di silenzio elevato permetterà alle tue intuizioni ispirate di emergere in modo deciso, guidando la composizione del tuo progetto di scrittura.

Conclusione

Il silenzio è solo apparentemente una condizione che si limita ai cinque sensi.

Riuscire a fare silenzio, oltre alle condizioni esterne, implica un coinvolgimento di corpo, mente e cuore. Considera sempre l’importanza che il tuo mondo interiore ha nel co-creare la realtà che desideri.

Se pertanto vuoi creare le condizioni di silenzio che ti permettano di scrivere al meglio, non ti limitare a guardare solo all’ambiente in cui ti trovi.

La meditazione giornaliera e la conoscenza degli strumenti che Leandro Life mette a disposizione attraverso i suoi percorsi, ti sostengono nel creare quella quiete interiore che genera una scrittura sempre più ispirata e autentica.

Facebook
WhatsApp
Telegram
LinkedIn
Twitter
Email

Lascia un commento

Indice Articolo

Articoli recenti