fbpx

Visualizzare il Desiderio ogni giorno?

L’importante è riuscire a visualizzare correttamente la manifestazione – fisica o non fisica – della tua richiesta. 

Creare una corretta visualizzazione è necessario per attivare in modo consapevole la Legge di Attrazione.

Quando invii una richiesta vibrazionale, devi allinearti il più possibile alla tua richiesta stessa attraverso la visualizzazione e poi devi mantenere nel tempo il giusto allineamento.

 La cosa importante è farlo una volta, perché pensare alla richiesta tutti i giorni, visualizzarla continuamente, potrebbe essere addirittura controproducente.

Se lo fai, perché non credi che si sia già attivata una sincronicità di situazioni, cose e persone, capace di farti vivere la realtà che desideri, allora vuol dire che le tue vibrazioni non sono ben allineate. 

Ecco perché è importante inviare la richiesta con estrema fiducia, ma anche mantenerla durante tutto il processo creativo. 

Comprendi se le tue vibrazioni sono allineate

La chiave per farlo, è essere consapevole della sensazione che provi, quando durante la giornata ripensi casualmente alla tua richiesta.

Quando ti capita di pensare alla tua richiesta, che cosa provi?

Senti dentro di te la sicurezza e la tranquillità? Oppure, percepisci un senso di paura, dubbio o incertezza? 

Quello è il momento per verificare se le tue vibrazioni sono ancora allineate alla tua richiesta, oppure no. 

 Sii sempre consapevole delle tue sensazioni e chiediti:

“Provo serenità al pensiero che un milione di euro sta arrivando nella mia vita, oppure ho dei dubbi, paura e insicurezza?”.

 Se hai dei dubbi sulla manifestazione della tua richiesta, allora vuol dire che le tue vibrazioni non sono più allineate.

In questo caso, non è necessario inviare una nuova richiesta ma semplicemente trasmutare le vibrazioni discordanti, per allinearti nuovamente.

Vivi il tuo presente con fiducia

Una volta che inviata la tua richiesta vibrazionale, non pensarci più.

Soffermati sul tuo presente, su tutte le situazioni, cose e persone che fanno parte della tua realtà adesso. 

 Rilassati e immergiti nel flusso della vita, vivi con gioia ogni situazione, cosa o persona che fa parte della tua realtà.

Vivi con la serenità nel cuore, con la fede incrollabile che la tua richiesta si manifesterà nei tempi giusti per te. 

 Ricorda:

  1. Quando invii una richiesta, devi allineare le tue vibrazioni alla tua richiesta.
  2. La richiesta vibrazionale va inviata una sola volta.
  3. Assicurati sempre di mantenere ben allineate le tue vibrazioni.

Puoi scrivere le tue richieste giornaliere

Se hai delle richieste giornaliere, puoi scriverle su un quaderno o su un diario al mattino o alla sera.

Scrivi quello che vuoi realizzare durante il giorno e poi verifica, alla fine della giornata, se si è realizzato. Verifica la qualità delle tue vibrazioni.

Se qualcosa di quello che hai scritto, non si dovesse realizzare in quella giornata, tu verifica le tue vibrazioni (trasmutando quelle eventualmente discordanti) e verifica se si realizzerà nei giorni seguenti.

Così – giorno dopo giorno – aumenterà sempre più la tua fiducia sul tuo potere di co-creazione consapevole della realtà. 

Che cosa significa co-creare consapevolmente

Co-creare la tua realtà, non significa crearla dal nulla, ma semplicemente entrare in un flusso di realtà diverso da quello in cui ti trovi adesso. 

Per esempio, se stai vivendo nella povertà, co-creare la tua realtà di ricchezza significa entrare in un nuovo flusso di prosperità e di abbondanza.

Tu non crei dal nulla, la tua capacità di co-creazione consiste semplicemente nell’entrare in un flusso di vita diverso da quello in cui ti trovi al momento. 

Si tratta di “traslare” il tuo corpo – fisico o non fisico – dal dove sei al dove vuoi essere.

“Fisica o non fisica”, perché in alcuni casi ci sarà uno spostamento del tuo corpo fisico, ma il più delle volte si tratterà solo di una traslazione emozionale. 

La tua missione dell’anima

Trasmutare le tue vibrazioni non è magia, ma un processo che avviene dentro di te.

Attraverso questo processo comprenderai sempre meglio chi sei, qual è la direzione che stai perseguendo e qual è lo scopo che devi realizzare come anima in questa esperienza di vita. 

Solitamente la missione dell’anima, corrisponde al mettersi al servizio degli altri, per contribuire alla loro crescita ed evoluzione, nel modo che ti corrisponde ovviamente.

Non per forza dovrà essere una folla ma potrebbe trattarsi anche solo di una persona.

Salvare la vita anche a una persona, ha lo stesso valore di salvarla a mille persone.

Puoi salvare una vita, anche semplicemente aiutando la persona a entrare in un nuovo flusso di vita:

  1. Uscire dalla gabbia di condizionamenti in cui si trovava.
  2. Esprimere la sua unicità.
  3. Vivere con gioia e amore.

Conclusione

Per utilizzare in modo consapevole la Legge di Attrazione, devi imparare come inviare correttamente la tua richiesta vibrazionale. 

Tu hai il potere di co-creare la tua realtà, in altre parole di entrare in un flusso di vita diverso da quello in cui ti trovi adesso.

Puoi realizzare tutto quello che desideri, qualunque sia il tuo punto di partenza.

Inizia subito a utilizzare consapevolmente la Legge di Attrazione e vivi la vita che hai sempre desiderato.

Ti auguro Gioia, Amore e Prosperità
– Leandro

[Il seguente articolo è la trascrizione completa di questo episodio di Leandro Satsang Live. Considera che in questo episodio, come in tutti gli episodi di LSL, Leandro parla in modo estemporaneo, canalizzando le informazioni direttamente dal campo unificato. Questo episodio non è preparato e non è stato modificato (è registrato in una sola ripresa e senza tagli). Leandro Satsang Live è una serie di auto-aiuto, che sostiene ogni giorno migliaia di persone e che ha lo scopo di aiutarti a creare la tua Ricchezza Evolutiva. Iscriviti al Canale YouTube.]

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email

Lascia un commento