La rabbia è un’onda che ti travolge

Sicuramente ti sarà capitato almeno una volta nella vita di arrabbiarti.

La rabbia ti travolge come un’onda, che può addirittura farti perdere completamente il controllo di te.

Chi reagisce con rabbia?

Quando interagisci con situazioni, cose o persone, che percepisci non corrispondere alle tue reali aspettative, cioè che percepisci come una minaccia, allora entri in modalità reattiva.

Non percepisci il potere dentro di te, quindi reagisci, appunto, con rabbia.

Questa reazione ti porta a fare o a dire delle cose di cui, una volta ritrovata la lucidità, potresti pentirti.

C’è una parte di te, che travolta dall’onda di rabbia entra in modalità reattiva e un’altra parte, che subito dopo, invece sente di aver detto o fatto qualcosa di eccessivo. Qualcosa che a volte può essere anche irrimediabile. 

È come se dentro di te ci fossero due parti ben distinte:

  • Il Corpo-Mente.
  • L’Anima.

 Il Corpo-Mente o Ego

La prima parte è il tuo corpo-mente, che reagisce con rabbia perché percepisce una minaccia esterna, non necessariamente fisica. Sente di non avere gli strumenti interni o esterni, per interagire con una realtà che non corrisponde alle sue aspettative. La rabbia, quindi è adottata come strategia di sopravvivenza. 

Una strategia acquisita fin dai primi anni di vita, quando vedevi i tuoi genitori arrabbiarsi, perché si sentivano impotenti rispetto alla loro realtà. 

Hai iniziato ad acquisire questa strategia di sopravvivenza fin dal grembo materno. L’hai vissuta nell’ambiente familiare, in quello scolastico e con quasi ogni adulto che entrava nella tua vita. Rabbia che non per forza doveva essere diretta verso di te, ma che vedevi come una loro reazione a una realtà differente dalle loro aspettative.

Il tuo atteggiamento di rabbia, in alcuni casi potrebbe anche essere stato condizionato da vibrazioni, ereditate da vite precedenti.

Tutte le tue esperienze – di questa vita e ante vita – costituiscono il paradigma con cui gestisci la tua realtà. 

La parte che emergedopo la rabbia

Quando l’onda di rabbia defluisce e tu riprendi il controllo, la tua anima torna a farsi sentire. Magari puoi provare anche un grande dispiacere per ciò che hai detto o che hai fatto, può emergere una sensazione di tristezza per quello che è accaduto.

Come se tu avessi la consapevolezza che reagire con rabbia, in fondo non era la cosa migliore da fare. 

Nonostante questa – post comprensione – se ti dovessi ritrovare nella stessa situazione in cui hai reagito con rabbia, magari rifaresti tutto come prima. Per questo motivo, attraverso un profondo lavoro interiore, devi imparare come trasmutare il tuo paradigma o matrice di base.

Come cavalcare l’onda di rabbia

Quando le onde di rabbia sono molto frequenti nella tua vita, devi imparare non solo come cavalcarle quando si presentano, ma come trasmutare la tua matrice di base.

Quando sei nel mezzo dell’onda di rabbia, è difficile gestire o controllare la rabbia, per questo dovresti pensarci prima, dedicando del tempo per trasmutare quei condizionamenti che ti fanno entrare costantemente in modalità reattiva.

Così, quando ti ritroverai a vivere quest’onda, riuscirai a gestirla, cavalcarla, proprio come un surfista che, dopo mesi di allenamento, riesce a cavalcare anche l’onda più alta e difficile.

Osserva la tua prossima onda di rabbia in modo diversa, perché tu non sei quel corpo-mente che si fa travolgere, ma sei quell’anima che può surfare l’onda con maestria.

Conclusione 

Quando interagisci con situazioni, cose o persone, che percepisci non corrispondere alle tue reali aspettative, entri in modalità reattiva. Non percepisci il potere dentro di te e reagisci appunto con rabbia, perdendo il controllo.

Questa reazione, il più delle volte ti porta a fare o dire delle cose di cui ti penti, una volta ritrovata la lucidità.

  • Il tuo Corpo-Mente, reagisce con rabbia perché percepisce l’esterno come una minaccia.
  • La tua anima, prova un senso di dispiacere per quello che hai fatto o che hai detto durante la reazione di rabbia.

La prossima volta che sentirai l’onda della rabbia crescere in te, vivila con una consapevolezza diversa, sapendo che quell’onda non sei tu.

Tu sei l’Anima infinita ed eterna che può imparare a surfare con maestria quell’onda.

Ti auguro Gioia, Amore e Prosperità
– Leandro

[Il seguente articolo è la trascrizione completa di questo episodio di Leandro Satsang Live. Considera che in questo episodio, come in tutti gli episodi di LSL, Leandro parla in modo estemporaneo, canalizzando le informazioni direttamente dal campo unificato. Questo episodio non è preparato e non è stato modificato (è registrato in una sola ripresa e senza tagli). Leandro Satsang Live è una serie di auto-aiuto, che sostiene ogni giorno migliaia di persone e che ha lo scopo di aiutarti a creare la tua Ricchezza Evolutiva. Iscriviti al Canale YouTube.]

Leandro

Leandro

Autore. Mentore. Spiritual Teacher.
Facebook
WhatsApp
Telegram
LinkedIn
Twitter
Email

Lascia un commento

Indice Articolo

X